Parcheggio interrato di Largo Rio de Janeiro (MI). E gli abitanti?

Oggi sono andato a sentire cosa ne pensano gli abitanti di Largo Rio de Janeiro a Milano rispetto al parcheggio sotterraneo che verrà costruito di fronte casa.

Il parcheggio, secondo ordinanza del comune, sindaco Pisapia, giunta di centro sinistra, sarà articolato in due edifici per un totale di 238 posti auto in box disposti su 3 piani interrati per edificio.

Nella storia decisionale delle sorti di questo parcheggio sono coinvolte anche le precedenti giunte di centro destra.

Senza alcuna pretesa di completezza (per motivi di tempo ho potuto citofonare solo a TUTTI gli interni di un SOLO condominio) dall’intervista è emerso che la maggioranza degli intervistati NON vuole il parcheggio.

Si pone allora una questione molto delicata e fondamentale per uno Stato di diritto: se è vero come è vero che lo Stato siamo noi, che l’Art. 1 della Costituzione Italiana, al secondo comma, recita “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione” perché dobbiamo subire le decisioni di politicanti prese evidentemente NON nei nostri interessi ma in quelli di poteri diversi?

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Sul nostro futuro e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...