Insegnare teatro in kenia

Davanti a me ci sono: una, due, tre, quattro, cinque zebre. Sì, zebre. Sono proprio al confine col Parco Nazionale di Nakuru. Là c’è il lago, di là ci sono le zebre e poi ho visto anche degli altri animali che sembravano … non so, tipo … assomigliavano ai maiali ma non maiali, neanche … quell’altro animale simile al maiale che in questo momento non mi viene in mente. Però, non era neanche quello … e vabbe’, insomma … Poi dicono che ci sono anche i leoni qua. Ma non ne vedo e spero di non vederli. Va bene che comunque qua c’è una rete di protezione, con la corrente elettrica. Però l’altro giorno vedevo un gruppo di scimmie, ma tantissime, saranno state un centinaio, che sfilavano, ma veramente tante. E a un certo punto alcune di loro hanno oltrepassato, non so come … sono allergiche … cioè, allergiche? Immuni all’elettricità, per cui ne abbiamo viste alcune che stavano sui tetti delle case e mi dicevano, un’amica di Josephine, che … è arrivato un uccello: Ciao uccello … e mi diceva che praticamente entrano dappertutto le scimmie, una cosa incredibile. Solo che fortunatamente, per me, almeno, praticamente non attaccano i maschi dell’uomo. Cioè, se vedono una donna, femmina dell’essere umano, se vogliono prenderle qualcosa – non attaccano per uccidere, ovviamente, ma perché sono attratte da un oggetto che loro hanno – allora ci vanno, sull’uomo sembra di no. Certo, se io ora vedessi una scimmia, sono grandi, eh!, che viene contro di me il pensiero che non mi fa niente … insomma, non è che … Comunque tutto questo per dire … ciao uccello … E’ andato via l’uccello … che oggi sono andato alla Sure 24 e per la prima volta, finalmente, ho tenuto un’intera lezione con i bambini. Praticamente prima, avevo parlato con l’insegnante, le avevo chiesto se potevo … ciao insetto che non vedo e che non conosco … qua è pieno di animali, ovviamente siamo in un Parco … avevo chiesto se potevo fare questa cosa e cioè leggere una storia. Più che leggerla volevo farla fare, farla fare, farla fare! E infatti così è stato, l’insegnante è stata molto gentile, gentilissima, tra l’altro … credo che si chiami Easter. E’ la stessa insegnante che non ho detto fino adesso che praticamente sono due giorni che mi sta martellando con la storia di Dio. Qua sono molto Cristiani … ciao altro animale che non so chi sei dove sei ti sento solamente … sono molto Cristiani, sono praticamente Protestanti quindi non seguono la religione Cattolica ma quella Cristiana (nb io non seguo entrambe, sono ateo) … e quindi mi martorizza, mi martoria … tante cose che mi dice … stamattina quando ci siamo salutati mi ha detto “Hai pregato Dio?” e io ho detto … “No”. Vabbe’, comunque l’insegnante Easter è abbastanza simpatica e quindi le ho detto questa cosa (di tenere la lezione coi bambini) e quindi sono entrato in classe e abbiamo fatto insieme questa storia. Quindi li ho fatti mettere da una parte … la storia parlava di un albero e di un bambino e delle relazioni che c’erano tra questo albero e questo bambino e quindi mentre io leggevo li facevo interagire. Insomma ho fatto un po’ con molta difficoltà perché lo spazio non era giusto, i primi giorni … insomma, chiamarlo training teatrale è un po’ tanto però insomma abbiamo lavorato. Sono molto contento, domani succederà la stessa cosa ma mi voglio godere l’oggi, così come il mio nome Leo vuol dire Oggi (in kiswhaili) io mi godo l’oggi. Non so cosa si vedrà perché mi sa che l’immagine è un po’ buia però va bene così. Alla prossima. Le zebre sono diventate quattro, sono lì che pascolano. Con questa calma io vi saluto. Ciao.Kwaheri.

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Video | Questa voce è stata pubblicata in Sul nostro futuro e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...