Col cuore sereno di un bonobo

10 giorni alla partenza, destinazione Nakuru, Kenya.

C’è una parte di me che se n’è andata, ormai, da qualche mese. Quella parte, quella mancanza, mi fa star male.

Lo so, ne sono consapevole.

Ma finalmente, sebbene quella parte mi manchi terribilmente, prema violentemente e strizzi il mio cuore, oggi so che è finalmente sul cammino onesto della sua consapevolezza, della ricerca di sé, lavora fuori dalle briglie degli altri o meglio di me.

Non tenere stretti i miei rami che se mi aggrappo a te dimentico le mie radici

Un po’ come quando si diventa adulti: si passa dall’immagine di sé coincidente col mondo all’immagine di sé distinta dal mondo ma di esso profondamente partecipe. Insomma, tutto questo filotto per dire che in questo momento sto bene, sono sereno.

La preparazione al viaggio continua.

Lavoro quanto possibile al progetto. Lavorerò in un orfanotrofio. Studio con difficoltà (in inglese, che conosco bene nel linguaggio comune ma poco rispetto al lavoro quotidiano con i bambini in ambito educativo-teatrale).

bonoboPreparo le mie lezioni.

Col cuore sereno di un bonobo.

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Sul nostro futuro e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Col cuore sereno di un bonobo

  1. Anonimo ha detto:

    Ciao Leo! Un abbraccio. Buona preparazione al tuo viaggio che in qualche modo è già iniziato. Ti penso e ti mando con il cuore tanta tanta energia!

  2. Federico ha detto:

    Ops, mi firmo : )
    Federico

    Ciao!

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...