La pausa di riflessione

1.instabileChi chiede una pausa di riflessione è quasi sempre una persona instabile a livello affettivo e anche immatura.

I sentimenti che si provano si capiscono e non si ha la necessità di allontanarsi per capire ciò 2.parlareche dice il proprio cuore. La lontananza alimenta la nostalgia, il bisogno d’affetto e di contatto umano ma difficilmente fa rinascere l’amore. L’amore rinasce solo se i partner si parlano tra di loro per risolvere i problemi ed è ciò che contraddistingue una coppia matura da una che non lo è.

3.chiusuraChi chiede una pausa è quasi sempre una persona poco propensa al dialogo di coppia. In caso di problemi, invece di aprirsi al partner, si allontana e usa un metodo risolutivo non cooperativo. Chi fa così, dimostra a sé stesso e a chi gli sta vicino di essere una persona immatura.

Se fosse matura, invece che distaccarsi direbbe in faccia al partner le cose che non vanno.

In aggiunta, programmare il proprio futuro con una persona che a un certo punto si 4.rischioallontana improvvisamente quando prima di allora aveva sempre manifestato sicurezza dei suoi sentimenti è troppo rischioso.

5.l'altroQuasi sempre c’è un’altra persona di mezzo soprattutto se il distacco viene giustificato con scuse che comprendono qualsiasi tipo di insicurezza (o confusione) sentimentale o il fatto di sentirsi in crisi.

Chi ha chiesto il distacco può anche aver cercato per lungo tempo un’altra persona pur 5.1cerco l'altrorestando con il suo partner. Come dire, per ora mi tengo questo e intanto cerco di meglio, dimostrando oltretutto la sua incapacità di restare solo. Le pause di riflessione possono quindi essere utilizzate per distaccare qualcuno in maniera un po’ meno traumatica e anche per proteggere sé stessi mentre si frequenta un’altra persona.

Ci sono casi per cui una pausa di riflessione ha funzionato, ma le possibilità di venire presi in giro sono troppo alte.

7.ruota di scortaSi rischia o di avere accanto un partner instabile a livello affettivo oppure di essere stati traditi e usati come ruota di scorta, aspetti non proprio desiderabili se si hanno in previsione dei progetti futuri in comune!

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Sul nostro futuro e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...