Impatto ecosistemico e impatto etico del consumo di UOVA

pulcino-con-cuffia-fronte

Mentre quando si mangia carne si uccide un animale e quando si mangia pesce si uccide un animale, quando si mangiano UOVA SI UCCIDONO ADDIRITTURA 3 ANIMALI.

Questo semplicemente perché per produrre un uovo ci vuole una mamma gallina; ma, sia per il contadino singolo, sia per l’allevamento biologico, sia per l’allevamento convenzionale, succede che dopo soli due anni di età la gallina comincia a produrre meno uova, e quindi, calando il guadagno economico relativo, non è più sostenibile economicamente pagare il cibo per nutrire una gallina che produce troppe poche uova per poterci ricavare un margine di profitto, per cui, di conseguenza, LA MAMMA GALLINA VIENE IMMEDIATAMENTE UCCISA (un animale che, in natura, vive fino ad oltre 10 anni).

ED E’ UN PRIMO ANIMALE UCCISO.

uova-pulcinoMa la mamma gallina uccisa va immediatamente sostituita con un altra gallina, quindi vengono incubate delle uova per farne nascere un’altra, ma c’è un problema: ovviamente il 50% delle uova danno figli maschi, degli stupendi e tenerissimi pulcini, che non si possono nemmeno far crescere per farli diventare carne perché la razza è solo ovaiola e non è buona come carne, quindi ASSOLUTAMENTE TUTTI I PULCINI MASCHI VENGONO IMMEDIATAMENTE LETTERALMENTE TRUCIDATI, di solito triturati vivi per farne mangime (basta vedere i filmati, anche su internet). Il figlio maschio della mamma gallina, quindi, viene subito ucciso.

ED E’ UN SECONDO ANIMALE UCCISO.

800px-Basque_Hen_(Euskal_Oiloa)_chick_1La figlia femmina, altro stupendo e tenerissimo pulcino, invece, dopo il tempo appena sufficiente per un accrescimento veloce, la costringono a sostituire la mamma appena uccisa, e, quindi, dopo altri due anni di sofferenze, privata della libertà come macchina da uova, VIENE ANCHE LEI UCCISA IMMEDIATAMENTE. Anche la figlia femmina della mamma gallina, quindi, viene uccisa.

ED E’ UN TERZO ANIMALE UCCISO.

Quindi, MANGIARE UOVA SIGNIFICA ESATTAMENTE UCCIDERE ADDIRITTURA 3 ANIMALI: LA MAMMA E TUTTI I SUOI DUE FIGLI.

uovo sodoAltro dato fondamentale: produrre un uovo non fecondato è un’altra ennesima enorme violenza nei confronti della mamma gallina; in natura, come per qualsiasi altro uccello, NON ESISTONO UOVA NON FECONDATE. PER PRODURRE UOVA NON FECONDATE LE GALLINE SONO LETTERALMENTE COSTRETTE A NON VEDERE MAI UN GALLO PER TUTTA LA LORO VITA. E’ esattamente come costringere una donna a non vedere mai un uomo per tutta la sua vita.

pulcino042Un altro dato fondamentale: produrre uova ogni giorno è un’altra ennesima enorme violenza nei confronti della gallina. In natura una gallina, come tutti gli altri uccelli, PRODUCE UOVA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UNA VOLTA L’ANNO: in primavera (ed esattamente nel periodo in cui il gallo è fecondo, quindi, in natura, NON ESISTONO ASSOLUTAMENTE UOVA NON FECONDATE). Infatti, per stravolgere la loro delicatissima fisiologia, per fargli cioè deporre innumerevoli più uova di ciò che per loro è naturale, sia il contadino singolo, che l’industria, biologici o non, danno loro da mangiare molto più di quello che mangerebbero in natura, oltre a farle muovere il meno possibile proprio per bruciare meno calorie, anche col solo recinto del contadino [in natura, quando la gallina ha la sua dovuta e sacra (come per tutti noi viventi) libertà, essa, nutrendosi solo ed esclusivamente delle cose che si sceglie, non solo introduce moltissime meno calorie, ma addirittura le brucia immediatamente perché, proprio essendo libera, si muove anche addirittura per chilometri, vola su gli alberi e scende da essi anche più volte al giorno].
Eierkennzeichnung_BMKIn particolare la gallina è una specie bipara o tripara: cioè nel suo nido PRODUCE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN TOTALE DI DUE O, AL MASSIMO, TRE UOVA (SEMPRE ASSOLUTAMENTE UNA, ED UNA SOLA, VOLTA L’ANNO) che cova, con l’accuratezza che può avere solo una mamma, per 21 giorni, dopo i quali nascono i relativi 2 o 3 figli, i pulcini. Stesso identico analogo discorso vale per la produzione di uova di qualsiasi altra specie animale (tacchini, struzzi, ecc.).

..

da (http://specieumanaprogetto3m-nuovaedizione.blogspot.it/)

..

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Sul nostro futuro e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...