Batteria nuova, nuova avventura

Venerdì 9 novembre ho ritirato la mia nuova batteria.

La batteria è costata 820,00 euro!!! Dato il costo, non ho potuto comprarne due. Sempre dato il costo, ho deciso di evitare di sollecitarla troppo. Appena salgo sul motorino, per i primi 3-4 km agisco mooolto dolcemente sulla manopola di accelerazione … a proposito: esiste un termine più corto per dire “manopola di accelerazione” ? Perché sui motorini elettrici “dare gas” non mi piace proprio … cmq … dicevo che aspetto sempre qualche km prima di agire senza apprensione sulla manopola. Mi sono ripromesso di non andare mai e poi mai a fondo sull’accelerazione, di fermarmi un pelino prima. Ecco: tutto questo è un po’ uno stress, no? Ma pensateci bene: 820,00 euro di questi tempi non sono mica pochi.

Grazie ZEM!

Grazie Madmotor!

E comunque, sono di nuovo col c..o sopra un mezzo elettrico. Che non inquina. Che non rilascia schifezze in aria. Silenzioso.

E tutto questo non ha prezzo, sicuramente non monetario.

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Scooter elettrico e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a Batteria nuova, nuova avventura

  1. jumpjack ha detto:

    ottimo, ben tornato tra noi! 🙂
    ma l’hai comprata direttamente dall zem, o a milano? mi sembra un po’ cara…

    senti, ma invece del mio scooter cosa mi dici? mi hai parlato di un filo che ti hanno riattaccato sulla centralina, che t faceva spegnere lo scooter….

    • leomignemi ha detto:

      Ciao jj, scusa se rispondo solo ora. Anche io avevo i tuoi stessi problemi: a ogni buca, il motorino si “spegneva”. L’ho portato dal concessionario che ha sistemato la cosa ma purtroppo non so come. cmq, la prossima settimana devo sentirli perché da ieri non mi funzionano più i fari … lasciam perder … quindi gli chiederò anche come hanno risolto il problema delle buche. Poi ti dirò;) A presto!

  2. GianniTurbo ha detto:

    forse a quel prezzo ti conveniva farla “ricellare” ovvero trovi un artigiano elettronico che compra 96 celle e le sostituisce a quelle ormai cotte.
    sulle bici elletriche è pratica diffusa.
    http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=12992
    dovrebbero eesere delle 26650
    se la apri, e misuri il diametro delle singole batterie e il lunghezza in mm, le 26650 sono delle 26mm di diametro e 65 mm di lunghezza.
    http://www.ebay.co.uk/sch/Rechargeable-Batteries-/48619/i.html?_sac=1&_nkw=26650&LH_PrefLoc=2&_sop=15
    prova a sentire questi sono in italia, se hanno le batterie che servono a te, i singoli elementi e se per caso fanno attività di “ricellaggio”
    http://www.lipotech.net/storeindustria/index.php?cPath=130&osCsid=5b389996ad840a24c9f1ddb63f306d6b
    inoltre se ne usi una sola batterie ad esperienza di Jumpjack durerà pochissimo.
    volendo potrei pure cellarla io con un pò di pazienza…
    di vecchie ne avevi solo una o due? se le metti in parallelo, una vecchia e una nuova lo puoi fare a patto che metti un diodo, in maniera tale che se chi può fornisce energia, e nello spunto il carico si bilancia, nei limiti del possibile fra le due batterie.

  3. GianniTurbo ha detto:

    P:S quanti chilometri cu hai fatto? riesci a fare un conto per chilometro? (a cui va sommato l’energia elettrica?

  4. GianniTurbo ha detto:

    P.s. mi ero scordato che eri tu quello a cui hanno rubato le batterie, quindi tutto quello che ho scritto non ha valore…

  5. GianniTurbo ha detto:

    se hai una fattura visto il costo, potresti chiedere all’assicurazione di assicurartele.

  6. Pingback: Diario Elettrico Zem Star 45 – 23/11/2012 – Problema risolto? « Jumping Jack Flash weblog

  7. Ccriss ha detto:

    Ciao Leo, come sta andando con le nuove batterie?
    Non voglio farti invidia, ma io ho tagliato il traguardo dei 20.000Km percorsi, ho avuto ancora problemi meccanici che mi hanno impedito di gioire appieno del risultato, ma sono comunque contento 🙂

    Qui trovi la foto del numero magico
    http://eco-mobilita.blogspot.it/2013/01/e-alla-fine-ci-sono-riuscito-20000km.html

    Facci sapere come va…

  8. Maicol Urbinati ha detto:

    Ciao a tutti e complimenti Leo per il blog, molto utile per chi cerca informazioni ed esperienze sugli scooter elettrici. Ho comprato anche io da poco uno ZEM Smash 54, usato ma con solo 700 km. Purtroppo però ho la sensazione che le batterie siano un pò andate, utilizzandolo solo 1 batteria, come consigliano loro per non rovinarle, mi segna poco più dei 50 km/h (la velocità reale come ben sapete è ancora meno) e il beep con led rosso dell’amperometro è quasi sempre acceso quando dò un minimo di “gas”, ad eccezione di ieri sera quando tornando dal lavoro, dopo averlo fatto provare ad un collega, sono riuscito a superare i 60 km/h. E’ possibile che da “freddo” vada così peggio? L’ho provato anche con 2 batterie, senza però i diodi che consiglia di mettere jumpjack, ma anche così non arrivo minimamente ai 70 km/h dichiarati ma faccio poco più dei 60 (parlo sempre di quelli che segna). Mi consigliate di contattare la ZEM? è ancora in garanzia fino a settembre. Grazie! 😉

    • GianniTurbo ha detto:

      Quelle batterie dall esperienza di jumpjack sono sotto dimensionate per lo zen 45, utilizzandole sempre e rigorosamente in parallelo, non oso immaginare per lo zem 54 che è 3000 watt. Jumpjack su tre né ha fuse 2 e non so quanti caricabatterie…

      • Maicol Urbinati ha detto:

        Sì probabilmente sono sotto dimensionate, ma il fatto che non vada a più dei 50 km/h mi puzza, e vorrei capire se è colpa delle batterie oppure è qualcos’altro (la centralina?), possibile che dopo 700km le batterie siano già partite? Attualmente a piena carica mi danno 66.1V e 66.5V, non dovrebbero stare sopra i 67V?

        • GianniTurbo ha detto:

          Jumpjack potrà essere più dettagliato, ,ma la sensazione è che le batteria si siano seduta, ovvero stressata (invecchiata) e non eroga più di una certa quantità di corrente (AMPERE)
          Lui aveva problemi con 2 batterie sul 45 che è 1500watt , quindi il 54 che è 3000 watt con una sola batterie viene stressata 4 volte. più del fratello minore.
          Hai provato a testare il caricabatterie? hai provato a lasciare in carica un paio di giorni per bilanciare le celle? basta che una sia farlocca che l’intera catena compsota da 16 “anelli” vada in tilt. il compito del bms è di bilanciare le celle che hanno meno voltaggio, ma spesso ci vogliono mooolte ore, anche 2-3 giorni.dovresti aprire il pacco e controllare ogni gruppo di 4 celle con un tester per verificare se sono esattaemnte allo stesso voltaggio (su parla di deci di volt anche centesimi., io sula bici elettrica usao un caricabatterie da modellismo.
          inoltre Jumpjack aveva notato che il sai contachilometri che tachimetro era sballato parecchio, non mi ricordo di quanto,

          • Maicol Urbinati ha detto:

            Grazie per il consiglio, proverò a tenerle sotto carica un paio di giorni per vedere se migliorano. Intanto cerco di far valere la garanzia, sul foglio della garanzia hanno messo anche le batterie. La storia del tachimetro l’avevo letta e la confermo, infatti se mi segna i 50 km/h in realtà va a circa 45 km/h.

            • GianniTurbo ha detto:

              Di solito i venditori sul materiale di consumo non danno garanzia, o se la danno la limitano a 6 mesi.e consoscendoli secondo loro funziano, (male ma funzionano) il motorino cammina.
              prova con un cellulare android a tracciare il percorso per confrontate oltra la tachimetro anche il contachlometri.
              x il voltaggio, verifica che non si sia sregolato il caricabatterie, di solito hanno un trimmer per regolare il voltaggio finale.

  9. GianniTurbo ha detto:

    p.s jumpjack ha fuso 10 dieci caricabatteriei…e dopo la 3 batterie sta abbandonandolo….
    sta trovando una soluzione per il Lepton senza batterie…

  10. berichelli ha detto:

    Ciao Leo, da molto non ci dai aggiornamenti sullo Zem, posso chiederti come è andato dopo la sostituzione della batteria?
    Saluti!

    • leomignemi ha detto:

      Sì, è da un po’ che non scrivo aggiornamenti perché con questo motorino ho avuto tanti di quei problemi che ora lo uso mooolto ma mooolto saltuariamente. L’ultima era che avevo speso 800 euro per una batteria nuova che nuova NON si è rivelata per nulla. Il fornitore di Milano, Mad Motor alla fine era imbarazzato per il comportamento del fornitore di Roma. Mad Motor era così imbarazzato che mi ha regalato le sue due batterie. Una è completamente andata (tra l’altro mi ha fuso il caricabatterie). L’altra è quella che uso mooolto saltuariamente, quando sono obbligato a prendere il motorino. Ha un’autonomia ridicola, tra i dieci e i quindici chilometri. Qui finisce, per il momento, la mia avventura con lo Zem. Un’avventura veramente ma veramente NEGATIVA!!!

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...