Diario acquisto scooter elettrico a Milano #10

Ieri nel pomeriggio ha iniziato a nevicare. Ne cadeva poca di neve ma costante. Una maratoneta, direi, 10.000 metri.

Questa mattina tutto è bianco.
Bella la neve!
Sì sì bella bella.
Bella da vedere ma se sei su uno scooter oh oh mica tanto direbbe il moderno Scirocco o lo Sciocco.

Questa mattina tutto è bianco.
Sono bianchi i palazzi di fronte, gli alberi che costeggiano i binari del tram sotto casa. Nei marciapiedi il candore bianco non è presente. Lo scooter, viceversa, questa mattina è ricoperto di neve. Potrei immortalarlo in una foto. Per fortuna che ieri sera, che previdente che sono (che se non ci fossero tutti questi “che” mi batterei una pacca sulle spalle), ho portato in casa le mie due batterie, l’ho ricaricate e l’ho lasciate vicino – non troppo – al calorifero.

Questa mattina tutto è bianco.
Esco di casa, monto le due batterie nel loro alloggiamento, ripulisco lo scooter dalla neve. Prima di salire e partire deglutisco: mi immagino degli occhi a mandorla o meglio le loro mani mentre assemblano il mio scooter che ora è qui, di fronte a me, dopo aver passato la nottata a -2°.

Si romperà qualcosa?
Che negativo che sei. Sei un prevenuto, ecco quello che sei.

Questa mattina tutto è bianco.
Mentre corro, si fa per dire, lungo la strada faccio attenzione alle partenze. Lo scooter elettrico è nervoso in partenza ed è facile slittare e ritrovarsi a terra.

Questa mattina tutto è bianco.
Ho fatto i miei 9km come ogni altra mattina diversa da oggi solo perché sempre grigia.

Questa mattina tutto è bianco.
E questo non mi dispiace. Il mio scooter elettrico è con me, silenzioso. Respira senza emettere alcun gas serra, alcun elemento nocivo e dannoso.

Questa mattina tutto è bianco.

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Scooter elettrico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Diario acquisto scooter elettrico a Milano #10

  1. jumpjack ha detto:

    Mi stavo giusto chiedendo se con uno scooter – per di più elettrico — per di più al litio — – si può circolare con la neve per strada, visto che giovedì dovrebbe nevicare anche qui.
    Quindi… sì? Per le partenze in salita dovrebbe essere molto meglio un motore elettrico di uno termico, perchè non devi giocherellare con la frizione. O no?

  2. leomignemi ha detto:

    Questa mattina sono andato tranquillamente.
    Nel frattempo non ha smesso di nevicare. Tra poco dovrò fare 18km + 18km = 36 km tra andata e ritorno, se sopravvivo ti dico 😉

    Qui a Milano di salite manco l’ombra, anche perché qui a Milano il sole non esiste 🙂
    Per le partenze intendevo dire che basta aprire un po’ di più del necessario la manopola di accelerazione che ti ritrovi per terra … ma tutto ciò è niente rispetto ai vantaggi dell’elettrico …

    Se nevica dalle tue parti (Roma?) sono curioso di sapere come è andata, soprattutto in considerazione delle salite e delle discese che qui sono assenti (uno dei pochissimi vantaggi della pianura padana)

    be tuned …

    • mario ha detto:

      magico Leo: come raccontare con leggerezza un doppio salto mortale carpiato
      🙂

    • jumpjack ha detto:

      Col mio scooter in queste condizioni, e col fatto che guido scooter da appena 8 mesi (è il mio primo due-ruote!), non mi ci metto proprio ad andare sulla neve in scooter!
      Comunque,ho trovato un altro vantaggio degl scooter elettrici su quelli a benzina: non ci sono liquidi che si possono congelare! Olio del motore, olio del cambio, acqua del radiatore… niente! 🙂

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...