Diario acquisto scooter elettrico a Milano #3

Sabato 15 ottobre, alle ore 11:30, ho finalmente provato lo scooter elettrico ZEM ZTL SMASH 54 (potenza 3000W, omologato come un 125cc).

ZEM ZTL SMASH 54

Il concessionario mi ha fatto provare l’unico che aveva in magazzino, non ancora immatricolato. Ha quindi montato la targa prova e mi ha accompagnato, lui su un Elettra e io sullo SMASH.

Ho subito notato lo scatto nervoso dell’accelerazione, come nella maggior parte degli scooter elettrici che sembrano sfuggirti di sella. Ma ci si fa presto l’abitudine. Ho trovato lo scooter molto equilibrato e agile nella guida. I due freni a disco, anteriore e posteriore, rendono pronta e sicura la frenata. Le due batterie al litio estraibili forniscono un’autonomia nominale di circa 90Km. Le due batterie sono incastrate una di seguito all’altra, sulla linea orizzontale dello scooter, in modo da non comprometterne il baricentro nel caso in cui si volesse viaggiare con una sola batteria (peso minore ma autonomia dimezzata :P)

Il grande vantaggio dello scooter, almeno per chi – come me – non ha un box privato dove ricaricare, sono le due batterie estraibili. L’operazione di estrazione è immediata: si stacca la spina di alimentazione e si sfila la batteria tramite maniglia. Le batterie si trasportano facilmente con la comoda sacca provvista di rotelle (stile trolley). Sono due e funzionano in modo alternato. Quando si scarica la prima, per far entrare la seconda è necessario fermarsi, aprire la sella, disattivare la batteria scarica e attivare quella carica. Questo per dire che l’operazione di cambio non è automatica ma comunque banale e immediata.

Prezzo di listino, al momento, 4.330,00€ soggetto a sconto, ivi compresi parabrezza, secondo caricabatteria e bauletto.

Non ho molto altro da aggiungere perché credo di essermi convinto a comprarlo.
E non vedo l’ora di ordinarlo.

Annunci

Informazioni su Leo Mignemi

farteatro.altervista.org
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Scooter elettrico e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare qui un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...